ENUBET - Enhanced NEutrino BEams from kaon Tagging ERC Consolidator Grant

Il responsabile del progetto, Andrea Longhin, è un fisico delle particelle con esperienza in esperimenti internazionali in Europa e Giappone.
Il responsabile del progetto, Andrea Longhin, è un fisico delle particelle con esperienza in esperimenti internazionali in Europa e Giappone.

La ricerca sui neutrini è una delle frontiere della fisica, come attesta il premio Nobel del 2015 a Takaaki Kajita e Arthur McDonald. Queste particelle neutre molto leggere sono naturalmente presenti in grande abbondanza: più di dieci miliardi per cm2 ne arrivano ogni secondo dal Sole! Ciononostante, a causa della debolissima interazione con la materia, ancora oggi il neutrino rimane la più sconosciuta tra tutte le particelle. Il settore dei neutrini potrebbe quindi riservare interessanti sorprese nel futuro, come già accaduto negli anni ’90 con la scoperta che la massa di queste particelle non è uguale a zero.

Lo scopo di ENUBET è dare una svolta nel campo della fisica dei neutrini, introducendo uno strumento d’indagine inedito: una sorgente artificiale di neutrini controllabile con una precisione superiore di dieci volte rispetto agli standard. Il trucco sta nel riuscire a monitorare le particelle che sono prodotti in concomitanza con i neutrini, i cosiddetti positroni, lungo il loro passaggio fino al decadimento.

ENUBET può far leva sull’enorme progresso ottenuto negli ultimi anni nel campo dei foto-sensori al Silicio, i SiPM, che sono veloci e resistenti alla radiazione e sulla tecnologia dei fasci instabili di particelle cariche. 

Il progetto, con l’INFN come ente coordinatore, vede il coinvolgimento di 40 ricercatori, di cui 9 a Padova.

Il coordinatore è risultato anche vincitore del bando FARE 2016 del MIUR, riservato ai vincitori ERC, con il progetto NUTECH. 

  • decadimento
  • hardware di Enubet

Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal European Research Council (ERC) all’interno del programma di ricerca e innovazione H2020 dell’Unione Europea (GA numero681647). 

X