AMVA4NewPhysics Marie Sklodowska-Curie Actions Innovative Training Network

Tommaso Dorigo è un ricercatore INFN con vasta esperienza in analisi dati e metodi statistici avanzati per la fisica agli acceleratori di particelle. Ha ideato il progetto AMVA4NewPhysics per rispondere all'esigenza di tenere la ricerca in fisica al passo dei più moderni strumenti di analisi, un campo in rapida evoluzione verso tecniche di intelligenza artificiale.
Tommaso Dorigo è un ricercatore INFN con vasta esperienza in analisi dati e metodi statistici avanzati per la fisica agli acceleratori di particelle. Ha ideato il progetto AMVA4NewPhysics per rispondere all’esigenza di tenere la ricerca in fisica al passo dei più moderni strumenti di analisi, un campo in rapida evoluzione verso tecniche di intelligenza artificiale.

La rete di ricerca AMVA4NewPhysics vede la collaborazione di più di 50 partecipanti provenienti da Università, enti di ricerca e aziende industriali di 10 paesi diversi, tra le quali l’INFN di Padova, che coordina il progetto, ed il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova.

La maggior parte dei ricercatori del network è coinvolto negli esperimenti ATLAS e CMS del CERN di Ginevra, esperimenti che nel 2012 sono riusciti a rivelare per la prima volta il bosone di Higgs.

AMVA4NewPhysics si pone lo scopo di sviluppare strumenti avanzati per l’analisi statistica sia nell’ambito della fisica delle particelle che per applicazioni industriali, contribuendo così allo sviluppo di tecniche e strategie avanzate per la ricerca di nuove scoperte nell’ambito della fisica delle particelle.

Al cuore del progetto sta la formazione di 10 giovani ricercatori che otterranno il titolo di dottore di ricerca. Oltre all’acquisizione delle competenze e conoscenze legate alla ricerca scientifica avranno anche occasione di conoscere il mondo dell’industria tramite stage presso i partner industriali della rete.

  • studenti di AMVA4NewPhysics
  • Alessia Saggio ad una conferenza publica

Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione H2020 dell’Unione Europea attraverso il Grant Agreement MarieSkłodowska-Curie numero 675440. 

 
bandiera Europea
X