Skip to content
Home » Servizio Calcolo » Eduroam

Rete Eduroam

eduroam (acronimo di EDUcation ROAMing)  è un servizio internazionale di roaming per persone che lavorano nella ricerca e nell’istruzione superiore. Fornisce a ricercatori, insegnanti e studenti accesso facile e sicuro alla rete quando visitano istituzioni diverse da quella in cui lavorano. L’autenticazione degli utenti è eseguita dalla loro istituzione di origine, usando le stesse credenziali fornite da essa, mentre l’autorizzazione all’accesso a Internet e ad altre risorse è gestita dall’istituzione ospite. Non è richiesto alcun pagamento per l’utilizzo di eduroam.

Il servizio è fornito a livello locale dalle istituzioni partecipanti (università, istituti di ricerca ecc.), mentre a livello nazionale è organizzato dagli operatori del paese. A livello globale:

  • eduroam® è un marchio registrato di GÉANT Association, l’ente gestore della rete della ricerca paneuropea
  • eduroam è una confederazione che riunisce tutte le federazioni nazionali
  • La federazione italiana è coordinata da GARR che la rappresenta presso le altre federazioni e confederazioni

L’INFN-Padova aderisce alla federazione e ha una buona copertura della rete eduroam sull’edificio principale (quello in Via Marzolo, 8) e sta procedendo alla copertura di buona parte degli spazi periferici come gli edifici in via Paolotti e quelli del polo didattico in via Loredan.

INFN Padova è sia Resouce Provider che Identity Provider del servizio eduroam.

Per l’utilizzo di eduroam l’utente dovrà rispettare le AUP del GARR.

Resource Provder

Il nome utilizzato come SSID nella sezione di INFN-Padova è eduroam.

Tutti gli utenti delle organizzazioni nazionali ed internazionali che sono Identity Provider (IDP) della federazione eduroam, potranno accedere alla rete wifi dell’ente. (Vedere più sotto come configurare la rete).

Per maggiori informazioni si può contattare il servizio calcolo, mentre per problemi tecnici, si può aprire un ticket all’helpdesk.

Come configurare Eduroam

Utilizzando una connessione in rete alternativa visitare il sito web:

http://cat.eduroam.org

cliccare su “Clicca qui per scaricare il tuo programma di installazione eduroam®”

  • cercare la propria organizzazione, quindi digitare: INFN e scegliere “INFN – Istituto Nazione di Fisica Nucleare”
  • scegliere come gruppo di utenti: “INFN-Padova”
  • individuare e scaricare il configuratore adatto al proprio sistema operativo
  • eseguire quindi il configuratore facendo attenzione di inserire le credenziali complete nome utente(username) compreso il @pd.infn.it (attenzione non è l’email ma è username@pd.infn.it, lo username è quello usato per il login sulle macchine e per fare ssh) e la password usata per il Dominio FISICA di Windows (o rete pd-wpa)
  • verificare ed accettare il certificato del server
  • quindi collegarsi ad eduroam e provare se funziona
  • in caso di cambio password, eseguire nuovamente il configuratore e immettere le nuove credenziali aggiornate presso la sezione di Padova.

Configurazione manuale

L’esempio vale per la rete pd-wpa, ma la configurazione è identica per eduroam ad eccezione del nome.

Dal pannello di controllo si seleziona Centro connessioni di rete –> Gestisci reti wireless –> Aggiungi.

Le scelte da fare sono:

  • Creare manualmente un profilo di rete
  • Nome dalla rete: pd-wpa
  • Tipo di sicurezza: WPA2-Enterprise
  • Tipo di crittografia: AES
  • Avanti
  • Cambia impostazioni di connessione.

Le figure che seguono evidenziano in rosso quello che c’è da verificare o modificare

Verificare nome e SSID e selezionare Sicurezza
Verificare nome e SSID e selezionare Sicurezza
Selezionare Impostazioni
Selezionare Impostazioni
image006
image008

OK e OK per tornare alla finestra di prima

Selezionare Impostazioni avanzate
Selezionare Impostazioni avanzate
A questo punto la configurazione è pronta bisogna selezionare la rete e inserire le proprie credenziali.
A questo punto la configurazione è pronta bisogna selezionare la rete e inserire le proprie credenziali.